Blog: http://Marlowe.ilcannocchiale.it

Elogio del silenzio e dell'oblio

Troppo Freud letto in gioventù, troppe parole spese per cercare di dare forma ai traumi, al non detto e, talvolta, all’indicibile (continua)

Pubblicato il 21/12/2004 alle 11.44 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web